Notizie flash

POSTER DINAMO al XXI Congresso SItE

 

Dal 3 al 6 ottobre 2011 si svolge presso l’Università degli Studi di Palermo il XXI Congresso della Società Italiana di Ecologia.

Il congresso dal tema “I limiti dello sviluppo: beni e servizi ecosistemici, impatti e gestione” ha il proposito di individuare e suggerire le possibili azioni per una relazione sostenibile tra la specie umana e i sistemi naturali.

Durante i lavori sarà presentato il poster Il Progetto Life+ DINAMO per la conservazione della biodiversità e la valutazione dei servizi ecosistemici in un territorio rurale dell’Italia Meridionale (Basso Molise).

 

Per maggiori informazioni consultare il seguente link:  http://www.unipa.it/site2011/index.html

plus minus gleich
toggle
toggle

Life+

LIFE + è il nuovo strumento finanziario dell'Unione Europea per la salvaguardia dell'ambiente, entrato in vigore nel 2007, che cofinanzia azioni a favore dell'ambiente negli Stati membri ed in taluni Paesi terzi che si affacciano nel Mediterraneo e nel Baltico, nonché nei paesi dell'Europa centrale e orientale candidati all'ingresso nell'Unione. Esso fa seguito al precedente programma LIFE istituito nel 1992.

Obiettivo generale di LIFE+ è contribuire all'attuazione, all'aggiornamento e allo sviluppo della politica e della normativa comunitarie in materia di ambiente, compresa l'integrazione dell'ambiente in altre politiche, contribuendo in tal modo allo sviluppo sostenibile.

In particolare, LIFE+ favorisce l'attuazione del Sesto Programma Comunitario di Azione in materia di Ambiente (6° PAA) istituito dalla decisione n. 1600/2002/CE, e finanzia misure e progetti con valore aggiunto europeo negli Stati membri.

 

Inoltre, al fine di assicurare un valore aggiunto europeo e per evitare che siano finanziate attività ricorrenti, i progetti devono soddisfare almeno uno dei criteri seguenti:

a. sono progetti riguardanti le migliori pratiche o di dimostrazione destinati a dare attuazione alla direttiva 79/409/CEE o alla direttiva 92/43/CEE;

b. sono progetti innovativi o di dimostrazione attinenti ad obiettivi comunitari in materia di ambiente, compresi lo sviluppo o la diffusione di tecniche, know how o tecnologie finalizzati alle migliori pratiche;

c. sono campagne di sensibilizzazione e formazione specifica per gli agenti implicati nella prevenzione degli incendi boschivi;

d. sono progetti finalizzati alla definizione ed alla realizzazione di obiettivi comunitari connessi con il monitoraggio a lungo termine e su larga base, armonizzato e completo, delle foreste e delle interazioni ambientali.

 

LIFE+ consta di tre componenti:

1. - LIFE+ Natura e biodiversità;

2. - LIFE+ Politica e governanza ambientali;

3. - LIFE+ Informazione e comunicazione.

 

LIFE+ Natura e biodiversità, nel cui ambito specifico si inserisce il progetto DINAMO si prefigge i seguenti obiettivi specifici:

  1. contribuire all'attuazione della politica e della normativa comunitarie in materia di natura e biodiversità, in particolare della Direttiva concernente la conservazione degli uccelli selvatici (Direttiva 79/409/CEE, "Uccelli") e di quella relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali, della flora e della fauna selvatiche (Direttiva 92/43/CEE, "Habitat") e in particolare di contribuire alla costituzione della rete europea di aree protette "Natura 2000" finalizzata alla gestione e alla conservazione in situ delle specie di fauna e flora e dei tipi di habitat più importanti dell'Unione, compresi gli habitat e le specie costieri e marini.
  2. contribuire a consolidare la base delle conoscenze per la formulazione, il monitoraggio e la valutazione della politica e della normativa comunitarie in materia di natura e biodiversità;

 

  1. fornire un sostegno alla messa a punto e all'attuazione di approcci e strumenti per il monitoraggio e la valutazione della natura e della biodiversità e dei fattori, delle pressioni e delle risposte che esercitano un impatto su di esse, specialmente in rapporto con la realizzazione dell'obiettivo di bloccare la perdita di biodiversità nella Comunità entro il 2010 e con la minaccia per la natura e la biodiversità rappresentata dal cambiamento climatico;

 

  1. fornire un sostegno al miglioramento della governance ambientale favorendo una maggiore partecipazione dei soggetti interessati, comprese le organizzazioni non governative, al processo di consultazione e all'attuazione della politica e della legislazione in materia di natura e biodiversità.

 

 

Le proposte europee che sono state selezionate e finanziate per il 2008 sono 196. I progetti italiani ammessi al cofinanziamento sono in totale 40 ripartiti tra le tre distinte componenti in cui si articola il Programma: 24 per la componente Politica ambientale & Governance, 2 per la componente Informazione & Comunicazione e 14 per la componente Natura & Biodiversità.

 

L'importo complessivo dei cofinanziamenti comunitari assegnato ai progetti italiani è pari a 38,7 Milioni di Euro.

 

L’Italia si conferma quindi anche quest’anno il Paese Membro che ha ottenuto il più alto numero di progetti finanziati e la quota più cospicua di cofinanziamenti.

 

Nell’ambito della componente Natura e Biodiversità la maggior parte dei progetti selezionati (11) si prefigge di migliorare lo stato di conservazione delle specie e habitat di cui alle Direttive Habitat e Uccelli e di arrestare la perdita di biodiversità (3 progetti) in Italia.

 

LIFE08 NAT/IT/000316

Comune di Manziana

MONTI DELLA TOLFA

Interventi urgenti di conservazione della natura nella ZPS e nei SIC dell’area Tolfetana Cerite Manziate

LIFE08 NAT/IT/000324

Università del Molise

DINAMO

Increase endegered biodiversity in agricoltural and semi-natural areas: demonstrative management model

LIFE08 NAT/IT/000325

Ente Parco Nazionale della Maiella

WOLFNET

Development of coordinated protection measures for wolf in Appennines

LIFE08 NAT/IT/000326

Ente Parco Nazionale del Gargano

Fauna di Montenero

Azioni pilota per la salvaguardia degli anfibi, rettili e chirotteri del SIC Monte Calvo - Piano di Montenero

LIFE08 NAT/IT/000332

Comunità Montana Amiata Grossetano

SAVE THE FLYERS

Misure per la conservazione della chirotterofauna e dell'avifauna nell'Italia centrale

LIFE08 NAT/IT/000334

ENEA

MAN-GMP-ITA

Validation of risk management tools for genetically modified plans in protected and sensitive areas in Italy

LIFE08 NAT/IT/000339

Comune di Santa Giusta

ORISTANESE

Oristanese terra di acque: una rete per la gestione condivisa dei SIC/ZPS costieri della Sardegna centro-occidentale

LIFE08 NAT/IT/000342

ARSIA Toscana (Agenzia regionale per lo sviluppo e l'innovazione in agricoltura)

DEMETRA

DEvelopment of a quick Monitoring index as a tool to assess Environmental impacts of TRAnsgenic crops

LIFE08 NAT/IT/000352

Provincia di Chieti

CRAINat

Conservation and Recovery of Austropotamobius pallipes in Italian Natura2000 Sites

LIFE08 NAT/IT/000353

Corpo Forestale dello Stato

MONTECRISTO 2010

Montecristo 2010: eradicazione di componenti florofaunistiche aliene invasive e tutela di specie e habitat nell'Arcipelago Toscano

LIFE08 NAT/IT/000362

Provincia di Vicenza

COLLI BERICI NATURA 2000

Azioni di conservazione, miglioramento degli habitat e delle specie e salvaguardia della naturalità del SIC Colli Berici

LIFE08 NAT/IT/000369

Parco regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa

GYPSUM

Gypsum: tutela e gestione degli habitat associati alle formazioni gessose dell’Emilia-Romagna

LIFE08 NAT/IT/000371

Comunità Montana Amiata Val d'Orcia

RESILFOR

Ricostituzione di boschi a dominanza di faggio con Abies alba nell’appennino tosco-marchigiano

LIFE08 NAT/IT/000372

Provincia di Matera

ARUPA

Azioni urgenti di salvaguardia degli anfibi e dei rettili della gravina di Matera

 

 

Statistiche

Tot. visite contenuti : 229176

Newsletter Life-Dinamo